Nuova Lega Pro, ecco come sarà

Lega_ProSi riunisce oggi la Commissione Federale, con a capo Mario Macalli, per sviscerare le soluzioni in merito alla riforma dei campionati. Una riforma importante che porterà la Lega Pro, nel giro di tre anni, dagli attuali cinque gironi (due di Prima e tre di Seconda) ad un unica categoria da tre gironi (20 club cadauno). Dalla Serie D saliranno solo 4 società, mentre dalla B retrocederanno più squadre (si dovrà stabilire il numero esatto).

Ecco la trasformazione per arrivare ad un unico campionato nel giro di tre stagioni:

Stagione 2010/2011
Squadre al via: 85
1^ Divisione: due gironi da 18
2^ Divisione: un girone da 17 e due da 16
Esito: 90 squadre (4 promozioni e 6 retrocessioni nei campionati di 1^ Divisione e 6 promozioni e 4 retrocessioni in 2^ Divisione)

Stagione 2011/2012
Squadre al via: 90
1^ Divisione: due gironi da 18
2^ Divisione: tre gironi da 18
Esito: 81 squadre (4 promozioni e 2 retrocessioni nei campionati di 1^ Divisione e 6 promozioni e 18 retrocessioni in 2^ Divisione)

Stagione 2012/2013
Squadre al via: 81
1^ Divisione: due gironi da 20
2^ Divisione: un girone da 20 e uno da 21
Esito: 72 squadre (4 promozioni e nessuna retrocessione nei campionati di 1^ Divisione e 23 promozioni e 18 retrocessioni in 2^ Divisione)

Stagione 2013/2014
Squadre al via: 72
UNICO CAMPIONATO: quattro gironi da 18
Esito: 60 squadre (4 promozioni e 18 retrocessioni)

Stagione 2014/2015
Squadre al via: 60
UNICO CAMPIONATO: tre gironi da 20
Esito: 60 squadre (da definire promozioni e retrocessioni)

fonte : www.tuttolegapro.com

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti