Capuano esordisce con uno 0 a 0 nella partita tra Zulte Waregem e il suo Eupen

ezio capuano eupenL'Eupen conquista il suo primo storico punto nella Jupiler League (Serie A belga) e lo fa nel giorno dell'esordio in panchina del tecnico italiano Ezio Capuano. Il club bianconero, neopromosso nella massima divisione, ha pareggiato 0-0 in trasferta contro lo Zulte Waregem. L'Eupen ha terminato la contesa con sei ammoniti disputando una prova di carattere. «Abbiamo disputato una buona prova - dice il tecnico salernitano -. Meritavamo di più. Due occasioni da rete sciupate e un rigore netto non concesso. Lo Zulte Waregem è una buona squadra. Questo punto in trasferta è prezioso anche se la strada per la salvezza è difficile e irta di ostacoli».

CON DANY OST IN PANCHINA: 5 GARE, ZERO PUNTI - Dopo cinque sconfitte consecutive collezionate con Dany Ost in panchina, ecco per l'Eupen il primo punto con il nuovo allenatore. La squadra comunque resta all'ultimo posto in classifica della Jupiler League in condominio con il Lierse che ha pareggiato la sua gara interna (2-2) con La Gantoise ristabilendo l'equilibrio al 96'.

VITA DURA - La prima storica partecipazione dell'Eupen Kas, club "germanofilo" in terra belga, nella massima serie, non è certo agevole e non esagerava Eziolino Capuano nell'accettare l'incarico dichiarava al Corriere dello Sport-Stadio «E' una missione quasi impossibile, ma sono queste le avventure che mi piacciono», concetto ripreso e rilanciato poi da tutti i giornali belgi di lingua francese, olandese e tedesca.

fonte corrieredellosport.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti