Salernitana, grandi manovre tra broker e assicurazioni

1919salernitana1919 Va tutto bene madama la marchesa. E se lo dice Lombardi, che è l’unico che ha contezza della situazione, perché non credergli? Saggio attendere il sette luglio. Ma il tempo delle grandi manovre non è finito qui. Sono attesi scossoni importanti nei prossimi giorni. La società: nelle ultime ore sono venuti fuori particolari importanti anche in relazione ai fondi recuperati (e probabilmente anche in relazione alla fidejussione presentata) per riuscire a mettere a posto l’iscrizione al torneo di Prima divisione.

Una ruolo importante l’avrebbe recitato il broker Baione della Cisef che da qualche giorno è partito per Dubai per discutare di importanti affari. Al di là della felice conclusione dell’affaire con la Faro, Baione avrebbe mosso canali importanti per permettere al patron granata di disporre dei fondi necessari per l’iscrizione. Baione, sollecitato dal vocalist Enzo Mammato, ha avviato i contatti con la famiglia Melito e favorito l’incontro con Lombardi. Un solo incontro e tanti contatti telefonici. Lunedì le parti si rivedranno per verificare la possibilità di chiudere la partita.

Lombardi non ha intenzione di mollare la presidenza e potrebbe ragionare sulla cessione del 50% delle quote. Gia, ma nel caso l’operazione andasse in porto come la metterebbe Lombardi per quanto concerne le scelte tecniche già effettuate (è in parola con Breda e Salerno ma lunedì rivedrà Capuano). I nuovi soci non avrebbero alcun peso a riguardo? "Secondo me Lombardi non ha problemi - ha spiegato Mammato - ma se riusciamo a chiudere l’operazione per la Salernitana si delineerà un futuro importante”. In ogni caso la Faro Assicurazione, cessione o meno delle quote, ha già manifestato la disponibilità per un’importante sponsorizzazione.

L’alternativa. Ma Melito non è l’unica opzione a disposizione del massimo dirigente granata. Sempre attraverso Baione avrebbe sondato il patron granata un manager del nord Italia con esperienze già nel calcio (si sussurra di professionisti vicini ad Ermanno Pieroni).

Fonte: Giuseppe D'Alto - Cronache del Mezzogiorno  tuttolegapro.com

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti