In arrivo altre 3 bocciature , Salernitana ok

Oggi la Covisoc consegna alla Figc il parere sui ricorsi delle società bocciate. Si è sistemato l’Ascoli, tutto ok anche per Cavese, Foggia, Salernitana, Spal e Triestina. Si dovrebbe allungare invece la lista di società bocciate, dopo le 8 che hanno rinunciato e le 9 che non hanno fatto ricorso: l’Ancona in B, il Figline in Prima e la Sangiustese in Seconda; sempre in Seconda, sarebbe grave la posizione di Pro Vercelli, Rodengo e Villacidrese, ancora qualche dubbio sulla Sangiovannese. Domani il Consiglio federale ufficializzerà il tutto. Riguardo i ripescaggi (da richiedere entro il 23), la Triestina è pronta a prendere il posto dell’Ancona. In Prima ci dovrebbero essere 8 posti: la graduatoria non è fatta, tra le retrocesse il Giulianova rinuncerà alla richiesta, di sicuro sono pronti a farla (con relativo impegno economico) Catanzaro, Paganese, Pavia, Siracusa e altre. Per la Seconda, con più di 20 posti da assegnare, si sceglierà tra retrocesse e prime della D, ma sarà difficile completare tutti i vuoti, visti gli impegni economici richiesti. Intanto, dopo la rinuncia alla Prima, il Mantova riparte con Bruno Bompieri presidente e Alberto Castagnaro vice: si chiederà di poter fare la D, come giocatori resta Bellodi e torna Graziani. Anche il Perugia dovrebbe ripartire dalla D, forse con Walter Novellino consulente tecnico

 

fonte gazzetta dello sport

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti