Il punto sulla B

di Tullio Calzone
S
i compone lentamente il puzzle delle panchi­ne di Serie B. Ieri ne sono state occupate due uffi­cialmente e una di fatto. Con Sasà Campilongo (47) a sorpresa all’Empo­li dopo che la società ave­va raggiunto un accordo di massima per il rinnovo con Silvio Baldini ( 49), anche il Vicenza alza il si­pario e ufficializza l’ere­de di Angelo Gregucci, passato all’Atalanta dopo l’ottimo lavoro in veneto. Sarà Rolando Maran (45) a guidare i biancorossi nella prossima stagione. Il Vicenza presenterà il tecnico nel pomeriggio di oggi allo stadio Menti. Maran ha rescisso con­sensualmente l'accordo che lo legava sino al 2010 alla Triestina, società che ha allenato negli ultimi due campionati di serie B. In precedenza ha alle­nato il Cittadella ( dal 2002 al 2005), il Brescia nel 2005- 2006 e il Bari nel 2006-2007.
SEMPRE VENTURA
- Inse­guito da diversi club non solo cadetti, ad un passo dall’annuncio addirittura al Lecce, Gian Piero Ven­tura (61) sarà, a sua vol­ta, il prossimo allenatore della Triestina. L’accordo tra le parti è praticamen­te raggiunto, ma non vie­ne ufficializzato perché l’allenatore ligure deve prima liberarsi dal lega­me con il Pisa, società condotta ad un passo dal­la Serie A e disastrosa­mente retrocessa in Pri­ma divisione dopo l’eso­nero di Ventura.
ANCONA: SVOLTA O CRISI
­Archiviata una contrad­dittoria stagione con la più palpitante delle sal­vezze, per l’Ancona è tempo di scelte decisive. Questa mattina è annun­ciato a Roma l’incontro decisivo per il passaggio di mano del club dorico. Protagonista dell’affare è l’ex presidente del Peru­gia, Vincenzo Silvestrini. L’imprenditore capito­lino, assistito dai suoi fi­scalisti, Stefano Salini e Piarpaolo Baldi, incontra l'ex presidente dorico Sergio Schiavoni per ve­rificare la possibilità di una sinergia per prende­re in mano l’Ancona.
L’ALTERNATIVA
- Per la ve­rità, nelle ultime ore è circolata anche l’ipotesi che la ' Terzo Tempo', proprietaria della mag­gioranza delle azioni, stia valutando l’eventualità di un ritorno del Csi (Centro Sportivo Italiano), ma i conti della società rendo­no complessa la vicenda. Annunciato per oggi il CdA del club per sblocca­re la vicenda degli stipen­di e per sanare le altre pendenze economiche.
TRATTATIVE
- Intanto co­minciano a trapelare in­discrezioni anche sul­l’idea del nuovo Lecce. Sarà una squadra giova­ne, ma di qualità. Con Pa­padopulo che, dopo aver fallito l’aggancio a Tiri­bocchi, vorrebbe portar­si a Bologna almeno uno tra Angelo, Ariatti e Zan­chetta, sono tre i primi obiettivi individuati da De Canio. Il club salenti­no avrebbe già messo gli occhi su Marco D'Ales­sandro ( 18), baby bom­ber scuola Roma e sul mediano ghanese Ahmed Apimah Barusso ( 25), sempre di proprietà del club capitolino e reduce da una non esaltante esperienza al Siena. Sotto osservazione anche l’ex esterno del Bari, a genna­io passato al Piacenza, ma di proprietà dell’In­ter, Luca Siligardi ( 21). Tuttavia, bisognerà, si­stemare diverse opera­zioni in uscita.
CESENA SU BUCCHI
- Mol­to attivo anche il Cesena, neopromossa con idee già chiare. L’obiettivo di­chiarato del tecnico Biso­li è Christian Bucchi (31). Il cecchino romano, tornato al Napoli dopo una stagione contraddit­toria all’Ascoli, è alla ri­cerca di una piazza di tra­dizione dove rilanciarsi. Lo scoglio proibitivo è l'ingaggio fuori budget per i romagnoli. Ben av­viata invece quella con il portiere Cristian Lupa­telli
(31) del Cagliari e a buon punto quella con Guillerme Do Prado (26), brasiliano della Pro Pa­tria. Piace anche Filippo Pensalfini ( 32) del Sas­suolo e, soprattutto, Dja­mel Mesbah ( 21) del­l'Avellino ma di proprietà del Lucerna che, però, Campilongo farà di tutto per portare con sé ad Empoli insieme con Fer­dinando Sforzini (26) che rientrerà nell’affare Francesco Lodi (25) pra­ticamente concluso con l’Udinese. Il difensore dell’Ascoli Evangelios Nastos ( 28) giocherà la prossima stagione nel­l’Atromitos Atene ( Serie A greca).

fonte corrieredellosport.it pubblicato il 17/06/09

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti