Grosseto, Camilli: "Iscrivo il club e poi lascio"

USGrossetoFCStemma "Iscrivo il club al prossimo campionato di serie B e poi me ne vado". Il presidente del Grosseto Piero Camilli non ci sta e preannuncia azioni forti dopo la sconfitta di Livorno, per la quale è stata messa sotto accusa la direzione di gara dell'arbitro Celi (espulsi quattro giocatori maremmani ed il massaggiatore). "L'avevo già deciso da tempo - afferma Camilli -. Non l'avevo detto perché eravamo in corsa per la serie A. Adesso però posso parlare. I conti sono in regola e se c'è qualche problema, che stiamo verificando, rispondo io in prima persona. Per il futuro ho già qualche contatto, solo chiacchiere per adesso, ma spero che la società vada in mani solide. Certo, in questo momento in Italia non è facile investire nel calcio. Il pallone è diventato un giochino che costa troppo. La gara di ieri? Siamo finiti in una trappola come dei cretini".

 

fonte tuttomercatoweb.com

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti