Ridotta penalizzazione all'Ascoli, ora a quota 50

Il collegio arbitrale del Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport l'ha ridotta da due punti a un punto

Ascolistemma ROMA, 11 maggio - L'Ascoli era stato penalizzato dapprima di quattro punti dalla Disciplinare, poi ridotti a due dalla Corte di giustizia federale della Figc, per i pagamenti degli stipendi ai tesserati per aprile, maggio e giugno 2008, ritardati oltre alla scadenza prevista dalle norme sulle iscrizioni, e per non aver presentato entro i termini i documenti sull'assolvimento degli obblighi previdenziali ed erariali. Oggi il collegio arbitrale del Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport, presieduto da Tommaso Edoardo Frosini, componenti Maurizio Benincasa e Silvestro Maria Russo, ha deciso che la penalizzazione in classifica sia ridotta da due punti a uno.

fonte corrieredellosport.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti