Salernitana – Albinoleffe 4 - 2

Al primo affondo Iunco salta Narciso con una finta e segna a porta vuota. L'Albinoleffe risponde al 20': mischia in area, si salvano i padroni di casa. Iunco si fa male, dentro Merino (peruviano). Pepe puro per il gioco dei campani. I lombardi, intanto, pareggiano al 34' con Cellini, freddo davanti a Berni. Proteste per la posizione di partenza dell'attaccante. Dura poco, perché Ganci al 41' infila Narciso sotto le gambe. Che poi, a inizio ripresa, stende l'attacante in area: rosso per il portiere ma il subentrato Coser ipnotizza Scarpa. Dall'altra parte Ruopolo al 18' segna il 2-2. L'uomo in meno, però, si fa sentire e la Salernitana in più ha Merino. Bello il 3-2 di Ledesma al 32', splendido il 4-2 del fantasista peruviano 5' più tardi: da 40 metri, come Mascara.

 

fonte gazzetta.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti