Guidolin: "Contro la Salernitana, partita incerta e difficile"

Parma stemma Il Parma si è allenato nel tardo pomeriggio, al centro sportivo di Collecchio. Nella rifinitura tutti a disposizione di Guidolin eccezion fatta per Morrone che comunque oggi è squalificato. Tra i convocati manca anche D'Agostino, ormai guarito ma ancora in condizioni fisiche non ottimali.
Guidolin ha gettato acqua sul fuoco presentando il testa coda di oggi, con la Salernitana (stadio Tardini, ore 21): "Le insidie della partita sono tante: dovrebbe bastarci questa per tenerci all'erta. Dobbiamo stare molto svegli, insomma. Non so se riusciremo a vincere, ma questo non dipenderà da fattori nervosi".
La Salernitana non è certo un avversario abbordabile come sembra dire la classifica. "Il bisogno di portare a casa punti, da parte di tutte e due, è quello che fa di oggi una partita incerta e difficile per entrambe. Questo è l'aspetto che mi preoccupa di più e cioè che affrontiamo un avversario che ha bisogno di punti, ma anche noi ne abbiamo bisogno".
Guidolin ha anticipato che Leon giocherà dal primo minuto, probabilmente dietro alla coppia d'attacco Vantaggiato-Paloschi. Perché il Parma ha bisogno di tre punti per una A che sembra sempre più vicina.

fonte gazzettadiparma.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti