Bari travolgente, serie A ad un passo

Asbaristemma La squadra di Conte a valanga contro l'Albinoleffe: 4-1. L'Avellino vince a Rimini. Tra Frosinone e Pisa finisce pari. Livorno ko

RETROCESSIONI: CHE LOTTA! - Non si arresta la lotta per non retrocedere. Oltre al colpo del Modena al Picchi da segnalare anche la vittoria in rimonta dell'Avellino a Rimini: vantaggio ospite con Visconti, aggancio e sorpasso dei romagnoli firmato Frara-Ricchiuti, poi nella ripresa gli irpini trovano l'orgoglio e la grinta per ribaltare di nuovo il risultato. Vince anche il Treviso, 1-0 sulla Triestina, mentre poco più in alto della zona calda il Pisa di Giordano sfiora il colpaccio a Frosinone, che raggiunge il gol di Viviani con una punizione di Eder.
POSTICIPI: SPAREGGIO SALVEZZA E TESTACODA - Lunedi si completa il quadro della 37ª giornata con la sfida tra Ancona e Cittadella, vero e proprio spareggio per allontanarsi dalle ultime posizioni, mentre a Parma ci sarà un testacoda decisivo più per la Salernitana, costretta a fare punti pesanti per la salvezza, che per il Parma che senza giocare ha conservato i sette punti sul terzo posto. Vincere per gli emiliani significherebbe mettere praticamente la parola fine alle speranze di promozione diretta

 

ROMA, 25 aprile - Un'altra vittoria e la massima serie che ormai è solo questione di matematica. Il Bari va a Bergamo e impone la legge del più forte all'Albinoleffe che resta in partita solo un tempo per poi crollare fino al 4-1 finale. Doppietta di Barreto, 20 gol in campionato ad una lunghezza dal capocannoniere Tavano, poi Parisi su rigore e un meraviglioso gol di Guberti. L'1-1 provvisorio di Cellini per i lombardi che restano a 54 punti, a ridosso della zona playoff.
PLAYOFF, BENE IL SASSUOLO - La prossima giornata la squadra di Conte, con una vittoria contro l'Empoli, potrebbe già festeggiare la promozione in un San Nicola che sarà sicuramente stracolmo: a cinque giornate dal termine sono infatti 13 i punti di vantaggio sul terzo posto, occupato dal trio Livorno, Brescia e Sassuolo. Per i toscani ko casalingo 2-1 contro un Modena che si rilancia in chiave salvezza grazie alla premiata ditta Pinardi-Bruno, rondinelle costrette allo 0-0 dal Mantova, emiliani che invece sorridono e agganciano la terza piazza battendo l'Ascoli con la rete del solito Noselli. L'Empoli al momento occupa il sesto posto, l'ultimo utile per gli spareggi promozione, a quota 56 in virtù del pari 1-1 in casa del Piacenza: la squadra di Baldini deve guardarsi sia dall'Albinoleffe che dal Grosseto, che batte il Vicenza e raggiunge quota 54

fote corrieredellosport.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti