Fava tiene di nuovo in allarme Castori L'attaccante infortunato al ginocchio

Oggi gli esami clinici per il centravanti granata. L'allenatore: «Se dovesse fermarsi sarebbe un problema»

5 SALERNO - Non è tanto la sconfitta subita a Trieste, con tanto di pericolosissime implicazioni di classifica a margine, a togliere sonno e serenità a Fabrizio Castori, quanto l'infortunio occorso a Dino Fava. In giornata, dopo la prevista risonanza magnetica, si conoscerà l'entità del problema al ginocchio accusato dal centravanti casertano nel corso della partita al Nereo Rocco. Castori è preoccupato e non lo nasconde. «Speriamo bene, speriamo che non abbia riportato danni al menisco anche se dal racconto, dai sintomi che il giocatore ha accusato, sono legittimamente preoccupato. Alla sconfitta di Trieste, ampiamente immeritata, si può sempre riparare, ad un eventuale infortunio di Dino assolutamente no. Dovesse fermarsi, per noi sarebbe davvero un bel problema». Perchè la Salernitana non possiede in organico un attaccante centrale con le stesse caratteristiche di Fava, perchè Castori ha sempre fatto del recupero completo e totale del suo attaccante centrale una questione di assoluta necessità.

 

fava «Sarebbe davvero una gran sfortuna. - Fava aggiunge - Ci dà equilibrio in campo, è un giocatore fondamentale per i nostri schemi d'attacco, non averlo è un problema serio e la storia di questo campionato lo dimostra in maniera inequivocabile ». Già costretto ad un prolungato stop di circa quattro mesi per la frattura alla mandibola, fava è appena rientrato in campo risultando decisivo in occasione delle gare contro Frosinone e Modena. «In verità - puntualizza Castori - è stato decisivo anche a Trieste. Gli hanno annullato, ingiustamente, il gol del pareggio! Neanche voglio più pensarci è stata una serata sfortunata ma la Salernitana ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per fare bene, per cambiare il corso di questa stagione. Vorrei solo un pizzico di fortuna in più».

In giornata la Salernitana ritornerà ad allenarsi provando a smaltire l'ennesima delusione stagionale. Nel mirino di Castori e dei suoi uomini il prossimo, delicato, impegno di Pisa. Gara assolutamente da non ciccare per i granata ora adagiati sul fondo della classifica. «C'è però grande equilibrio in classifica - aggiunge Castori - bastano un paio di risultati consecutivi per tirarsi fuori. Allo stesso modo si fa in fretta a precipitare. Intanto, a parziale ristoro dell'infortunio di Fava, sottolineo con soddisfazione il completo recupero di Peccarisi. Potrà darci una grande mano nelle rimanenti partite». Per la gara di Pisa, se Fava dovesse dare forfait, Castori presenterà Iunco al centro dell'attacco con Di Napoli impiegato sulla destra.«È un'ottima soluzione, praticabile grazie anche al recupero di Peccarisi, ma attendiamo prima notizie più precise dell'infortunio di Dino. Speriamo bene».

 

Marcello Festa

Fonte corrieredelmezzogiorno.it

Foto tanopress.it

0 commenti:

Posta un commento

Flash News

Post recenti